domenica 20 agosto 2017

Inter-Fiorentina 3-0: 2 Icardi, 1 Perisic

Fiorentina acerba. Inter decisa, sebbene Nagatomo, D'Ambrosio e Brozovic siano manifestamente non all'altezza. Buona regia di Borja Valero e prova maiuscola di Vecino. Dietro, bravo Skriniar. Epperò troppi contropiede concessi alla Fiorentina. Un buon inizio. La mano di Spalletti si è vista. La precoce doppietta di Icardi ha indirizzato la partita. Gol del 3-0 di Perisic nella ripresa.

4 commenti:

  1. Kondogbia come Coutinho21 agosto 2017 11:20

    Lasciamo perdere le note dolenti, ne abbiamo parlato diverse volte.
    Skriniar, sperando che non sia un fuoco di paglia, ottimo acquisto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me, Skriniar è fortissimo. Perché ha la dote più importante per un difensore:la concentrazione unita alla lettura delle traiettorie.

      Elimina
  2. D'accordo su Skriniar. Ho visto anche un Miranda molto reattivo, come non lo si vedeva dalla sua prima stagione nerazzura. Icardi superlativo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Icardi, se servito faccia alla porta, è immarcabile

      Elimina