lunedì 24 aprile 2017

Giro d'Italia 2017: i favoriti. Quintana vs Nibali

Partirà il 5 maggio 2017 l'edizione n. 100 del Giro d'Italia. Senza Michele Scarponi. Che avrebbe corso da capitano e che un Giro, nel 2011, dopo la squalifica di Contador, l'aveva vinto. Il primo pensiero è per lui: sarebbe stato tra i protagonisti in montagna. Venendo, per quanto possibile, alla corsa, il grande favorito è Nairo Quintana, che precede di poco Vincenzo Nibali, fresco vincitore, ieri, del Giro di Croazia. Tra i grandi interpreti delle corse a tappe, mancheranno solo Froome, Contador, che declina, Aru, infortunato e Bardet. Ecco il borsino dei favoriti per il Giro del centenario.


  1. Quintana *****
  2. Nibali ****
  3. Thibaut Pinot ****
  4. Kruijswijk ****
  5. Tom Dumoulin ***
  6. Landa ***
  7. Zakarin ***
  8. Bob Jungels **
  9. Mollema **
  10. Rigoberto Uran **
  11. Thomas Geraint *
  12. Van Garderen *

domenica 23 aprile 2017

Liegi-Bastogne-Liegi 2017: poker di Valverde, ma il pensiero va a Scarponi

Uno dei più grandi corridori della storia del ciclismo, forse l'ultimo interprete del ciclismo antico, capace di primeggiare dappertutto, nelle corse di un giorno e nelle gare tappe, Alejandro Valverde ha conquistato oggi, per la quarta volta in carriera, la Liegi-Bastogne-Liegi. Dedicando la vittoria a Michele Scarponi, mancato ieri dopo un tragico incidente stradale. Il corridore marchigiano, tra i più abili scalatori della sua generazione, ha salutato questo mondo a nemmeno 38 anni, lasciando due gemellini. Un dolore enorme, che tutti noi amanti del ciclismo abbiamo avvertito con incredulità. Gli imperscrutabili disegni del cielo! Che la terra gli sia lieve. Un abbraccio ai suoi cari. Addio.

sabato 22 aprile 2017

Fiorentina-Inter 5-4: Pioli vattene

Sia stramaledetto il giacobinismo. E la sua versione calcistica: il fantacalcio. Che tanti incompetenti ha accostato al gioco che Brera definiva "mistero senza fine bello". La media punti di Pioli, risultato non interpretabile di tanti anni di carriera, era questa.  L'ho scritto inutilmente, assieme a pochi altri, dopo l'esonero di De Boer. Tutto prevedibile, tutto previsto. L'Inter perde anche dalla Fiorentina, 5-4, con tripletta inutile di un grande Icardi, quarta sconfitta consecutiva. Imbarazzo! Pioli se ne vada. Con Ausilio e Nagatomo e D'Ambrosio. E Zanetti, soprattutto Zanetti.

venerdì 21 aprile 2017

Juve-Monaco, Real Madrid -Atletico Madrid: le semifinali Champions

Semifinali della Champions League 2016/17. Sorteggio benevolo per la Juve? Forse sì, forse no. Dovrà vedersela con il Monaco del giovane fenomeno Mbappe. Uno che, ora come ora, non si può marcare. Peraltro, i monegaschi hanno forza fisica, corsa e moltissimo, spensierato, entusiasmo. Il peso del pronostico sarà sulle spalle dei bianconeri. Sempre debolucce in Europa. Io penso che passerà il Monaco. Più incerto il derby spagnolo tra Real Madrid ed Atletico Madrid, il talento contro l'organizzazione. Alla fine, penso che passerà il Real, destinato a superare in finale il Monaco.

giovedì 20 aprile 2017

Il tramonto di Messi

Lontano dalla porta avversaria, impreciso al tiro, incapace del secondo dribbling, Messi ieri sera, all'esito di Barca-Juve, è apparso la copia sbiadita del campionissimo che ha giganteggiato per un decennio sui campi di tutto il mondo. Di colpo, è apparso invecchiato, stanco, laterale. Non più decisivo. Niente a che vedere con lo storico rivale Cristiano Ronaldo, che assomma record a record, sebbene abbia due anni più di lui. E' la stagione del crepuscolo per Messi. Il che non esclude la possibilità di altri, isolati, bagliori. Ma, sul suo regno, il sole sta tramontando.

mercoledì 19 aprile 2017

Liegi-Bastogne-Liegi 2017: i favoriti. Valverde su tutti

Assente Gilbert, sarà Valverde, fresco trionfatore per la quinta volta nella Freccia Vallone, il grande favorito alla Liegi-Bastogne-Liegi in programma domenica prossima. Ecco il borsino dei favoriti.

  1. Valverde *****
  2. Albasini ****
  3. Daniel Martin ****
  4. Henao ***
  5. Rui Costa ***
  6. Rigoberto Uran ***
  7. Van Avermaet ***
  8. Poels ***
  9. Barguil ***
  10. Bardet **
  11. Colbrelli *

Freccia Vallone 2017: quinto successo di Valverde

Corsa sorniona, esce in testa alla volata ai 250 m dal traguardo sul muro d'Huy e conquista per la quinta volta, la quarta consecutiva, la Freccia Vallone, Valverde. Un trionfo annunciato, alla maniera di Merckx. Stante l'assenza di Gilbert, Valverde è il grande favorito anche per la Liegi-Bastogne-Liegi in programma domenica.